Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA L'AGENTE DEL POCHO

Diego Lavezzi rilasciato, la rabbia di Ezequiel


Diego Lavezzi rilasciato, la rabbia di Ezequiel
12/12/2011, 18:12

Alejandro Mazoni, agente dell'attaccante azzurro Ezequiel Lavezzi, è intervenuto su Sky Sport 24, chiarendo i motivi dell'arresto del fratello del Pocho: "Diego è stato vittima di una trappola, perché la pistola non è sua. Lui non detiene nessuna arma, e al momento degli incidenti non sa nemmeno se la sua auto fosse aperta. Diego infatti è stato rilasciato e ora si trova nella sua abitazione. Diego collaborerà con la polizia per far luce sulla vicenda. Il Pocho si è arrabbiato moltissimo per l'accaduto. Questo è un danno alla sua immagine, perchè il suo nome è importante nel quartiere in cui è cresciuto, visto che i Lavezzi sono molto attivi nel sociale a favore dei più bisognosi. Purtroppo però sono cose che possono capitare ovunque”.

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©