Sport / Vari

Commenta Stampa

Domani 30 marzo: Trofeo di Rugby Due Golfi


Domani 30 marzo:  Trofeo di Rugby Due Golfi
29/03/2010, 17:03

30 ragazzi, under 18, appassionati di rugby, 2 squadre che si sfideranno fino all’ultima meta, ottanta minuti di sano sport, un terzo tempo per scambiare idee, commentare la partita ed intrecciare rapporti umani, tutto questo domani, martedì 30 marzo, presso lo Stadio Arturo Collana di Napoli, dalle ore 18:00. Napoli incontra Città del Capo, in un ‘ amichevole,Trofeo di Rugby Due Golfi, che vedrà con la maglia a strisce gialla e blu gli Alcott Napoli Rugby e in bianco e blu i Tuckers Rugby Football Club. I ragazzi Sudafricani, in Italia per un tour promozionale, conobbero i rugbisti partenopei, circa un anno fa a Firenze, sul campo. Dopo quell’incontro la squadra bianco- blu espresse il desiderio di rincontrare i coetanei dell’Alcott sul "rettangolo" all’ombra del Vesuvio. L’ingresso al campo è gratuito. Tra il primo ed il secondo tempo, inoltre, un gruppo di giovanissime atlete di Twirling, dell’Associazione Sportiva Culturale Campana, tra gli 8 e gli 11 anni, si esibiranno in una sfilata.

 

Il TWIRLING è uno sport per alcuni aspetti simile alla ginnastica ritmica e artistica, ma che tuttavia presenta alcuni elementi che lo caratterizzano in maniera fondamentale, in modo particolare l’utilizzo di un "bastone". Il termine twirling infatti deriva dal verbo inglese to twirl, la cui traduzione italiana è "far ruotare", e si riferisce proprio al movimento che si impone al bastone, il cui utilizzo deve essere coordinato con i movimenti del corpo. Vi è inoltre la presenza di una base musicale, su cui l’atleta deve esprimere la propria ritmicità ed espressività, integrando difficoltà tecniche di vario livello. La Federazione Italiana Twirling (FITw) è disciplina associata al C.O.N.I.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©