Sport / Calcio

Commenta Stampa

La concorrente al terzo posto

Domani c’è Fiorentina-Milan, la Viola si affida a Matri

Tanti dubbia ancora da sciogliere per Seedorf

Matri, Montella affiderà a lui l'attacco viola
Matri, Montella affiderà a lui l'attacco viola
25/03/2014, 12:03

FIRENZE - La Fiorentina ha cancellato l’eliminazione della Europa League battendo il Napoli, concorrente per il terzo posto, al San Paolo. Adesso Montella vuole costringere Benitez e gli azzurri a guardarsi con sempre maggiore preoccupazione alle spalle, per farlo la Fiorentina dovrà battere un Milan allo sbando. Montella proporrà nuovamente il 4-3-3 visto contro il Napoli, cambieranno naturalmente alcuni interpreti, sia per turnover che per necessità. Gomez non sarà disponibile e il suo posto verrà preso da Matri. A centrocampo probabile chance dal primo minuto per Ambrosini; Pizarro e Anderson ancora ai box, occhio però anche a Mati Fernandez. In casa Milan la situazione è ancora critica. Il pareggio contro la Lazio non ha dato lo slancio necessario alla risalita rossonera e sono ancora tante le incertezze di Seedorf per la formazione da schierare a Firenze. Sicuro assente Poli, fermato dal giudice sportivo, fuori causa anche De Sciglio e Montolivo. Molti dubbi sulla trequarti, dove Birsa, Saponara e Robinho potrebbe contendere i posti dei vari Honda e Taarabt.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©