Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Domenica c'è la 6 ore di Vallelunga


Domenica c'è la 6 ore di Vallelunga
19/11/2010, 15:11

C’è tanta attesa per la ventesima edizione della “6 0re di Vallelunga”, fiore all’occhiello dell’organizzatore Gruppo Peroni Race in programma domenica 21 novembre, che ha già raggiunto un traguardo molto  importante: infatti ha fatto letteralmente il pieno di equipaggi iscritti, un “tutto esaurito” da ben 58 vetture presenti!

Un gara ormai matura, giunta appunto ai vent’anni di età e che aumenta il proprio successo e il grande richiamo ad ogni edizione: basti pensare a quella dello scorso anno, diventata di caratura mondiale per aver registrato l’esordio agonistico sulle quattro ruote di un campione del livello di Valentino Rossi!

Ma anche quest’anno ci si attende uno schieramento di partenza senza uguali in Italia con in pista tutti i principali team impegnati nelle serie GT e Turismo in Italia e all’estero: ricca anche la partecipazione straniera con ben undici team europei. Quasi centocinquanta i piloti previsti provenienti da quattordici diverse nazioni ad ulteriore testimonianza del prestigio che la competizione ha raggiunto anche a livello continentale.

Nella Gold Cup, il Raggruppamento riservato alle vetture GT che divideranno lo schieramento con le vetture Turismo, non sono più accettate le vetture Sport a partire da quest’anno, quindi la battgalia per il primato sarà presumibilmente riservata alle nove GT2 attualmente iscritte, con prevalenza di Ferrari 430 e di Porsche 911, che si confronteranno con le quattro GT3, le dieci GT4 e le altre vetture in configurazione Trofeo. Fra i team al via ci saranno, tra gli altri, AF Corse, GDL, Kessel Racing, Lotus Sport Italia, G Private, Renauer Motorsport, Stadler Motorsport, Veka Racing, Swill Team, Black Bull Racing e Maserati Corse.

Altrettanto ricco si preannuncia lo schieramento della Silver Cup dove la sfida per la vittoria sarà probabilmente una questione fra le M3 V8 della Promotor e della W&D, e le Renault Megane Trofeo in configurazione endurance dell’Oregon Team. Al via ci dovrebbe essere anche la nuova Z4 V8 della tedesca Schelp.

Attenzione anche alle 3.2 degli specialisti austriaci della Duller Motorsport più volte vincitori a Vallelunga. In attesa della decisione di partecipazione ufficiale della Seat Motorsport Italia, non mancheranno di certo le Seat Leon Trofeo in configurazione long run del Team Rangoni, dello Star Team e del Drive Test.

Debutto assoluto in Italia anche per le due piccole Mini Cooper S 24hr Special della Schirra Motoring. Al via anche Zerocinque, Bmw Team Millenium, Racing and Classic, WS Racing, Barbieri Team, Prague Racing.

Di primo piano anche il livello dei piloti al via con su tutti il romano Giancarlo Fisichella al suo ritorno sul tracciato di casa, in coppia con il romano Marco Cioci e Perazzini e il plurivincitore di Le Mans, il romano Emanuele Pirro, anche lui in gara su una Ferrari 430 in equipaggio coi giovani Stefano Gai e Giorgio Sernagiotto. Con loro tutti i protagonisti del GT e del Turismo Italiano e un nutrito gruppo di piloti impegnati regolarmente nelle competizioni europee, fra cui anche Rossiter, Quester, Hancock, Belicchi, Lancieri, De Lorenzi, Bertolini tre volte Campione del Mondo GT con la Maserati, Luca Cappellari, Walter Meloni e tanti altri.

La giornata di sabato 20 novembre sarà dedicata alle prove libere e ufficiali, mentre domenica la partenza sarà data alle 9,30 con arrivo alle 15,30. La lunga maratona sarà preceduta da una gara riservata alle Fiat Cinquecento del Trofeo Five Hundred, in programma sabato alle ore 15,15.

L’evento godrà ovviamente di accurata copertura stampa compresa quella video. Impraticabile la diretta TV vista la durata della gara, sarà effettuato un servizio di cronaca di 26’ che sarà trasmesso in prima serata alle 21.00 giovedì 2 dicembre sul canale Play TV, piattaforma Sky can. 869. La settimana successiva sarà rilanciato attraverso un network di oltre cinquanta emittenti regionali.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©