Sport / Vari

Commenta Stampa

DOMINIO FERRARI AL GP DI SPAGNA


DOMINIO FERRARI AL GP DI SPAGNA
28/04/2008, 10:04

La stagione della Formula 1 sembra essere iniziata nel segno delle Ferrari. Ieri, a Moint Melò, vicino Barcellona, Raikkonen ha ottenuto la vittoria incontrastato: partito in pole position, ha conquistato subito il primo posto, senza più lasciarlo, debitamente seguito da Massa. Alonso, che era partito secondo, ma che alla partenza era stato scavalcato dalla seconda guida ferrarista, ha cercato di tenere la posizione il più possibile, finchè il motore non si è rotto in pieno rettilineo, costringendolo all'abbandono. Hamilton alla fine è arrivato terzo, dietro a Massa, ma non si è mai mostrato negli specchietti retrovisori del ferrarista.

Spaventoso incidente per Kovalainen, invece, a cui è esplosa una gomma in curva (pare per un sasso), che l'ha mandato a sbattere frontalmente contro le protezioni. La macchina è andata completamente distrutta e si è temuto per la salute del finlandese, ma gli accertamenti medici non hanno evidenziato alcun danno, oltre a qualche contusione e al normale shock.

Al quarto posto è arrivato Kubica, che ha lottatoa lungo con Hamilton per il podio, ma senza mai impensierirlo veramente. Tra gli altri, ottavo posto di Trulli, che è riuscito ad ottenere un punto, ma senza l'errore della Toyota, che l'ha richiamato inutilmente a pochi giri dalla fine, avrebbe potuto terminare la gara al quinto posto.

Solita gara generosa ma sfortunata di Fisichella, al volante della Force India con motore Ferrari. E' stato a lungo in zona punti, ma nel finale aveva la macchina troppo usurata per resistere ai sorpassi di Nakajima e Heidefel.

La classifica adesso parla rosso Ferrari: Raikkonen ha 10 punti di vantaggio su Hamilton, 11 su Kubica e 12 su Massa. Nel campionato costruttori, la rossa di Maranello ha 12 punti di vantaggio sulle McLaren.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©