Sport / Calcio

Commenta Stampa

Dopo la vittoria col Psg di mercoledì, davanti a quasi mille spettatori, torna il campionato


Dopo la vittoria col Psg di mercoledì, davanti a quasi mille spettatori, torna il campionato
19/10/2012, 15:34

Passata la festa infrasettimanale, con la vittoria del primo Trofeo Città di Napoli contro il Psg, che ha regalato grandi emozioni ai quasi mille tifosi accorsi allo stadio Collana (i dati ufficiali parlano di 970 ingressi), per il Napoli Carpisa Yamamay è tempo di tornare a pensare al campionato. Domani la squadra sarà in campo a Brescia per la quinta giornata della serie A, in una delle sfide più difficili della stagione. Le bresciane sono tra le favorite per la vittoria del campionato e viaggiano imbattute con due vittorie e due pareggi a quota 8 punti al quarto posto (il Napoli è a 4 punti all’ottavo posto). Il precedente della finale di Coppa Italia dello scorso giugno a Roma (vittoria ai supplementari 3-2 delle lombarde) farebbe pensare a una partita equilibrata, ma l’esperienza e la forza del Brescia, quest’anno rinforzato da nuovi acquisti di qualità, lo rendono un ostacolo duro da superare.

Le napoletane potranno contare sulla presenza in gruppo di Caterina Kensbock, tornata in campo sabato scorso dopo una lunga assenza, e di Maria Caramia, che mercoledì contro il Psg ha disputato una mezzora di qualità dopo aver svolto una preparazione differenziata da inizio stagione. “Stiamo recuperando un po’ alla volta tutte le infortunate – spiega il tecnico, Peppe Marino -, abbiamo voglia di fare bene a Brescia e sappiamo che non dobbiamo avere ansia. Il Brescia è ovviamente favorito e noi dobbiamo solo dimostrare il nostro valore. Proveremo a fare risultato puntando sull’umiltà che ci deve sempre caratterizzare”. Brescia-Napoli Carpisa Yamamay si giocherà domani, sabato 20 ottobre, alle ore 15 allo stadio “Club Azzurri Brescia”.

Intanto, la settimana di preparazione alla partita di Brescia si è conclusa con la visita di Katia Serra, rappresentante femminile dell’Assocalciatori, che ha assistito alla gara di mercoledì contro il Psg e ieri ha incontrato le ragazze del Napoli Carpisa Yamamay al campo Due Palme di Agnano prima dell’allenamento, per illustrare la posizione dell’associazione e ribadire l’impegno al fianco delle calciatrici italiane. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©