Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'OPINIONE DI AURIEMMA

"Dopo Mazzarri? Gasperini o Rossi, poi Ranieri"


'Dopo Mazzarri? Gasperini o Rossi, poi Ranieri'
10/05/2011, 10:05

Vada come vada, lo staff dirigente del Napoli si sta adoperando per individuare il tecnico che possa sostituire Walter Mazzarri in panchina, senza che debba essere necessariamente stravolto l’organico attuale. Serve un allenatore che sappia giocare con la difesa a tre, uno di personalità e che abbia un po’ di esperienza internazionale.
Le figure professionali che corrispondono a questo identikit non sono tantissime. Per la precisione sono due: Gianpiero Gasperini e Delio Rossi. L’ex allenatore del Genoa, in particolare, avrebbe chiesto venerdì scorso al ds rossoblù, Stefano Capozucca, di essere liberato dall’impegno contrattuale, così da potersi accasare in una società di prima fascia.
Si dice possa essere il Napoli, ma non è escluso che venga ingaggiato dal Palermo, essendo esaurito il rapporto tra Delio Rossi e il presidente Zamparini. Se così fosse, allora sarebbe l’allenatore romagnolo a guadagnare la pole position per la panchina del Napoli. Ma non bisogna trascurare la pista che porta a Claudio Ranieri. Il discorso, però, diventa più complicato.
Ingaggio a parte, il tecnico capitolino chiede un organico competitivo, oltre all’autonomia nelle scelte. Conoscendo De Laurentiis, sembra improbabile che ciò avvenga. Ma non è escluso che Ranieri possa decidere di sposare il progetto e abbassare le pretese, magari per rimettersi in discussione sulla panchina di un club in netta espansione.
C’è poi la terza ipotesi, suggestiva e, perché no, anche praticabile. Dagli ambienti della Filmauro si dice che De Laurentiis stia pensando di cambiare completamente strategia e ingaggiare un giovane allenatore, rampante e vincente. Un’ipotesi rischiosa, ma non è detto che poi non sia la strada giusta. Intanto, ieri sera il Napoli ha smentito una indiscrezione che era circolata nella mattinata. E cioè, l’incontro a Viareggio tra Walter Mazzarri e il ds della Juventus, Fabio Paratici. "L’allenatore ieri era ad Empoli con la moglie per risolvere alcune faccende personali", ha chiarito in serata il capo ufficio stampa del club azzurro, Guido Baldari.
Fonte: Raffaele Auriemma per “Il Roma”
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©