Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Doppietta vincente di Michele Liguori al Nurburgring in Germania


Doppietta vincente di Michele Liguori al Nurburgring in Germania
12/09/2011, 12:09

Sul circuito tedesco i piloti napoletani, nonostante la pioggia, conseguono risultati importanti che proiettano i due guidatori nelle zone altee delle rispettive classifiche
Napoli, 7 settembre 2011 – Doppia vittoria sul circuito del Nurburgring, in Germania, per il pilota napoletano Michele Liguori nelle due gare del circuito “Canadian American Challenge Cup”. Podio anche per Cosimo Turizio, giunto terzo nella sesta gara del Campionato Mondiale FIA dell’ Historic Formula One.

E’ cominciato nel migliore dei modi il week end per Liguori che sin dalle prove ufficiali di qualifica del venerdì ha realizzato il miglior tempo, al volante della sua Lola T292 DFV (3000 cc), che gli ha consentito di partire in pole position nella prima delle due gare in programma. Sabato con pista asciutta “l’avvocato volante”, come viene affettuosamente chiamato dagli amici, non ha avuto alcun problema a controllare la gara e chiudere al comando, dopo aver fatto registrare anche il miglior giro veloce, superando rispettivamente i tedeschi Werner Franz (2°) e Thomas Barners (3°).

Michele Liguori ha poi coronato il successo al Nurburgring centrando una doppietta con la vittoria della gara della domenica. Sotto una pioggia battente, che ha costretto i piloti a sostituire le gomme dopo il giro pre-partenza alle spalle della safety car, Liguori è stato superato dal tedesco Peter Hoffmann che ha condotto la gara sino all’ultimo giro. Michele Liguori, sempre alle sue spalle, con una staccata perfetta nel rettilineo che immetteva nel giuro conclusivo, l’ha superato tagliando il traguardo al comando.

Anche l’altro pilota napoletano, Cosimo Turizio, al volante della sua Hesketh 308E-4, impegnato nella sesta prova del Campionato Mondiale FIA dell’ Historic Formula One, ha effettuato una gara esaltante che gli è valsa il primo podio stagionale nel campionato mondiale. Dopo essere partito in seconda fila (3° tempo in prova) ha conquistato la testa della corsa dopo la prima staccata e condotto la prova per i primi 4 giri. La forte pioggia e alcuni problemi di visibilità gli hanno impedito di continuare sui ritmi iniziali chiudendo alle spalle dell’inglese Austin Rob (1°) e del lussemburghese Nico Bindels (2°).

Dopo l’esaltante doppia vittoria Michele Liguori ha ora due obiettivi stagionali: sia il Campionato Europeo Super Sport 1, sia il campionato “Canadian American Challenge Cup”.

“Sono felicissimo per questo risultato che mi proietta nelle zone altre della classifica del campionato – dichiara Liguori - che a Spa in Belgio, il 24 e 25 settembre, ha il suo atto conclusivo al quale parteciperò. Ma non perdo di vista il campionato europeo in programma ad Imola a inizio ottobre, sentir suonare l’inno italiano sul podio è un’emozione che non voglio perdermi in nessuna delle due partecipazioni”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©