Sport / Calcio

Commenta Stampa

Clemenza per la pace

Drogba ed Ebouè perdonati per le maglie pro-Mandela

La federazione turca non punirà i 2 campioni del Galatasaray

Drogba ed Ebouè perdonati per le maglie pro-Mandela
18/12/2013, 16:46

ISTANBUL. Una buona notizia per Didier Drogba ed Emmanuel Ebouè, due campioni in campo e fuori per i turchi del Galatasaray che non saranno puniti per le loro magliette a favore di Nelson Mandela ostentarte in occasione della vittoria ottenuta in campionato 2-0 contro l'Elazigspor. L'annuncio è arrivato dal ministro turco dello sport, Suat Kilic, che ha sconfessato la decisione della federcalcio turca di deferire i due ivoriani davanti alla Commissione Disciplinare per comportamento lesivo dell'immagine della Turchia all'estero. Didier Drogba lo scorso 6 dicembre aveva mostrato una maglia con la scritta "Grazie Madiba", il soprannome di Nelson Mandela scomparso il giorno prima, mentre il connazionale Ebouè recitava "Riposa in pace Nelson Mandela". Ai calciatori che militano nel campionato turco è vietato esibire magliette con slogan o messaggi politici, questa volta però ha prevalso il buon senso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati