Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA SABATINI

Ds Roma: "Pizzarro a Napoli? Non una mia idea"


Ds Roma: 'Pizzarro a Napoli? Non una mia idea'
13/06/2011, 14:06

A Radio Crc è intervenuto Walter Sabatini direttore sportivo della Roma:
“La Roma non va ricostruita, non ci sono macerie, la squadra è già funzionale, la struttura cammina e lavora tutti giorni. Non c’è da fare un intervento complesso ma solo piccole integrazioni. Dovremo solo adottare delle scelte strategiche in un tessuto già funzionale. Ringrazio chi ci passa il testimone, dato che la situazione si trova in uno stato già evoluto. Pizarro al Napoli? L’idea non è venuta a me. Adesso è presto per parlare di mercato. Non parlo dei ragazzi finché non avrò parlato con tutti loro. Prima dovrò confrontarmi con ogni singolo calciatore e solo dopo, assumeremo le decisioni necessarie. Pizarro è vero che ha trascorso dei momenti non felici, ma sono situazioni contingenti, mi sembra fisiologico che ci possano essere delle incomprensioni, esistono dinamiche che a volte sfuggono al controllo ma sono cose normali nel calcio. Il Napoli in Champions League? Non pensavo che la società partenopea avesse potuto raggiungere così in fretta questi risultati. Ma, negli ultimi due anni, ci siamo resi conto che l’idea del presidente era vincente. Quello che è riuscito a realizzare il Napoli è un bel messaggio per tutta l’Italia. Il Napoli è riuscito in una condizione di inferiorità ad arrivare in alto fino alla Champions. Cavani l’abbiamo dato via pur sapendo che fosse un giocatore forte e valido ma lo facemmo sol perché l’uruguagio voleva andare via da Palermo. Poi, è stato bravo De Laurentiis, insieme a Bigon, a scommettere su di lui”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©