Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA DELUSIONE

"E' tutta colpa mia"


'E' tutta colpa mia'
24/06/2010, 18:06

Non nasconde la faccia Marcello Lippi nella conferenza stampa post partita e post eliminazione. Il mister si prende tutte le colpe e difende il gruppo.
"Se i ragazzi hanno avuto paura, si sono bloccati e non riusciti ad esprimersi al massimo vuol dire che l'allenatore non ha preparato bene la partita. Ho ritenuto che questa squadra potesse fare certe cose ma è evidente che non la ho preparata a dovere. Mi assumo tutte le mie responsabilità. Mi dispiace chiudere così, non pensavo certo di vincere il mondiale ma neanche che finisse così. E' tutta colpa mia, ho preparato male la squadra. Si vede che non sono stato capace di toccare le giuste corde e dare le giuste motivazioni. La squadra non ha pressato, non ha giocato, non ha fatto niente. Io ho creduto e credo ancora in questi ragazzi. Non è sopravvalutazione, è che non credo che l'Italia sia questa. Per il mio futuro credo che mi prenderò una pausa prima di decidere se allenerò di nuovo oppure no. Faccio grandi auguri a Cesare Prandelli per il futuro e ringrazio e saluto tutti."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©