Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL RETROSCENA

Ecco come il Napoli provò l'assalto a Fred


Ecco come il Napoli provò l'assalto a Fred
06/11/2010, 12:11

A distanza di mesi, emergono retroscena interessanti sull'ultimo mercato mosso da De Laurentiis e Bigon. In estate il primo obiettivo del Napoli per rinforzare l'attacco era il brasiliano Fred. Già nella prima metà del mese di maggio, il capo osservatori del Napoli Maurizio Micheli si trovava in Brasile per trattare con l'attaccante brasiliano in forza alla Fluminense. La redazione di Pensieroazzurro.com è in grado di ricostruire le fasi dell'assalto fallito del Napoli all'ex centravanti del Lione. Micheli propose a Fred il trasferimento in azzurro con un ingaggio pari 1,2 milioni di euro l'anno. L'attaccante rifiutò spiegando che dopo la positiva esperienza europea al Lione, nella quale ha vinto campionati e giocato in Champions League, era felice alla Fluminense e che i circa 2,5 milioni l'anno garantiti dal club brasiliano non erano paragonabili all'offerta del Napoli. Il Napoli tentò di convincere Fred per circa un mese e mezzo rilanciando l'offerta e aumentando l'ingaggio ad 1,5 milioni di euro. L'insistenza non bastò a convincere Fred e il Napoli si fiondò su altri obiettivi...

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©