Sport / Vari

Commenta Stampa

Ecco la StraVomero, gara podistica per sport e salute

Scarica l'allegato
Ecco la StraVomero, gara podistica per sport e salute
12/11/2013, 10:11

A Napoli la prima “StraVomero”, gara podistica (10km-2.5km) per diffondere i valori dello sport, i vantaggi di correti stili di vita e  l'importanza della prevenzione dalle malattie. Si parte domenica 17 novembre (raduno alle ore 8:15) da  piazza Vanvitelli. Due i percorsi, uno di 10km che tocca via Scarlatti, via F.Cilea, C.so Europa, via Manzoni, via Orazio, via Stazio e ritorno con arrivo allo stadio Collana, dove verrà allestito il “Villaggio dello Sport e della Salute” con gare sportive per i più piccoli e un campus medico per le visite gratutite al seno, in collaborazione con l'Istituto Pascale grazie al dott. Massimiliano D'Aiuto; l'altro sarà di 2.5km per le strade del Vomero: via Scarlatti, via L.Giordano, p.zza degli Artisti, via Cilea, via Gemito con arrivo sempre allo stadio Collana. L'iniziativa organizzata dall'Associazione Atletica Vomero Fitness di Raffaele Bevivino, si avvale della collaborazione della Lega Italiana Fibrosi cistica, l’associazione Underforty  Onlus (prevenzione tumore al seno nelle giovani donne) dell’Istituto tumorale G. Pascale, la palestra Body and Soul, la F.I.D.A.L. (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e la Municipalità Vomero-Arenella presieduta da Mario Coppeto.  “Finalmente una gara di sport per lo sport e i valori che rappresenta. Soprattutto in questo brutto clima che viviamo per le colpe di un calcio malato. A differenza delle classiche gare – spiega l'organizzatore, Raffaele Bevivino – per la prima volta la partenza e l'arrivo saranno in due diverse location. Chi vorrà gareggiare potrà lasciare i suoi piccoli allo stadio collana dova saranno allestite gare di salto in lungo, 50mt e tante altre discipline per gareggiare divertendosi. Le mamme potranno fare visite gratuite al seno perchè la prevenzione in certe patologie è tutto. Una giornata alla quale lavoro da tempo. Si sono prentotati già oltre 1.500 partecipanti, sarà un bellissimo colpo d'occhio la piazza Vanvitelli e lo stadio Collana pieni”- continua -  “La manifestazione sportiva è aperta a tutti e ha lo scopo di dimostrare i benefici dello sport, sia fisici che mentali, determinanti per la prevenzione e la terapia di patologie come la FC e malattie come il carcinoma mammario”. E’ possibile iscriversi per la gara e prenotare le visite attraverso il numero telefonico 081/5606102. 

Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©