Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Efootball: Maradona spinge Aguero a Napoli


Efootball: Maradona spinge Aguero a Napoli
21/02/2011, 14:02

Sembra esserci una speranza per l’approdo di uno dei talenti argentini più desiderati d’Europa e il tutto grazie a Maradona. Sergio Aguero, attaccante dell’Atletico Madrid, potrebbe arrivare al Napoli in vista della Champions League dell’anno prossimo, il giocatore titubante fino a qualche tempo fa avrebbe preferito altre soluzioni se dovesse lasciare i colchones ma l’intervento del genero Diego Armando Maradona che la piazza napoletana la conosce bene , avrebbe aperto un nuovo spiraglio per il trasferimento.

Sarebbe proprio il Pibe de oro a fare da tramite tra la dirigenza azzurra e il giocatore, che ora rassicurato sull’ambiente caloroso e appagante del San Paolo avrebbe deciso di aspettare un’offerta da parte del club italiano. Le società non hanno ancora avuto contatti diretti ma è nell’aria orma , vista la possibilità di portare Forlan in azzurro, che il Napoli chieda informazioni anche su Aguero, ovviamente non ci sarà il doppio trasferimento ma la società potrebbe decidere di concentrarsi sull’argentino se il club biancorosso decidesse di trattare. La cifra per il cartellino del giocatore è davvero fuori dalla portata della squadra partenopea che però per amore dei tifosi potrebbe decidere di affiancare a Cavani e Lavezzi un altro idolo per la tifoseria come il Kun che porterebbe con se l’affetto di Maradona visti i legami di parentela. La trattativa percorrerà, se dovesse iniziare, strade molto tortuose visto che l’unica soluzione sarebbe un pagamento diretto senza contropartite da parte del Napoli che in vista dell’anno prossimo vuole rafforzarsi senza perdere i suoi giocatori migliori. L’unica variabile che spingerebbe Aguero a chiedere la cessione sarebbe il mancato piazzamento in Europa vista la classifica attuale dell’Atletico non troppo esaltante , sicuramente ci sono altri top club interessati ma sappiamo che arrivare a Napoli è un sogno per tanti giocatori , specialmente argentini.

Fonte: efootball.it

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©