Sport / Vari

Commenta Stampa

ENDURO: CONSALES SI AGGIUDICA LA QUARTA GARA DELL'INTERREGIONALE


ENDURO: CONSALES SI AGGIUDICA LA QUARTA GARA DELL'INTERREGIONALE
03/07/2008, 15:07

A Martirano Lombardo in provincia di Cosenza si è disputata la quarta prova del campionato interregionale di Enduro che vede coinvolti i piloti della Campania, della Calabria e della Puglia. La Calabria ha accolto i piloti con una tipica giornata estiva, cosa che ha influenzato la scelta di molti piloti che hanno dato forfait, preferendo il mare al recarsi sui monti del Repentino a oltre 1000 metri d’altitudine. Al via dell’evento curato dal motoclub San Mazzeo si contavano solo 50 moto; un peccato, perché c’erano tutti i presupposti per partecipare ad una gara esemplare. I giri da percorrere sono stati 5, in un anello di circa 30 km, con un cross-test molto tecnico di circa 4 km, ed un enduro-test tutto in salita, ricco di pietre e canali, dalla percorrenza veloce. Al termine della giornata è il pilota del motoclub Pianeta Moto Tommaso Consales a vincere la classifica assoluta, con ben 34 minuti di vantaggio sul compagno di squadra Ivan Di Bello, e su Amedeo Piscitello del motoclub Oliveto Citra. Consales afferma la sua classe con una prova maiuscola, che dimostra che sta attraversando uno stato di forma eccezionale. Nella classe C è Franco Cesare il vincitore, mentre nella classe B si registra il successo di Giuseppe Corrado. Ottime le prove di Andrea Dell’Orto nella classe D, e di Roberto Chirico nella classe E. Roberto Brancaccio si aggiudica la vittoria della classe F, mentre è Massimo Gambini il più bravo della classe V. La gara è stata anche spunto per tirare le somme sulla nuova formula organizzata dai comitati regionali della F.M.I. della Campania, Puglia e Calabria. Il bilancio è stato più che positivo, tant’è che si pensa già all’anno prossimo, con un’intensificazione delle prove in calendario, il tutto per ridare smalto ad una disciplina che da sempre unisce il motociclismo alla natura.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©