Sport / Vari

Commenta Stampa

EURO 2008: DOMANI LA FINALE, MA PLATINI STRINGE SUL 2012


EURO 2008: DOMANI LA FINALE, MA PLATINI STRINGE SUL 2012
28/06/2008, 14:06

Domani si "elegge" la vincitrice di Euro 2008, Spagna e Germania si daranno battaglia per la vittoria, ma il presidente Uefa è già con la mente al 2012. Michel Platini stringe per Euro 2012 e farà, con i suoi collaboratori, "di tutto per far organizzare gli Europei in Polonia e Ucraina, ma c'è una condizione: se le due capitali Varsavia e Kiev, non avranno i rispettivi stadi pronti, la manifestazione verrà tolta. A settembre decideremo".
Per quanto riguarda la partita decisiva di domani sera Platini commenta: “Se ci fosse stata giustizia nel calcio, avrei vinto la Coppa del Mondo con la Francia. Domani comunque fare un pronostico è difficile. Comunque sarà una finale interessante tra due squadre che hanno un gioco diverso".
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©

Correlati