Sport / Vari

Commenta Stampa

EURO 2008: DONADONI, "L'OLANDA NON CI HA SOVRASTATO"


EURO 2008: DONADONI, 'L'OLANDA NON CI HA SOVRASTATO'
10/06/2008, 17:06

Abbiamo subìto due gol commettendo anche degli errori. Ma al di là di quello, l’Olanda non ci ha sovrastato. Poi queste due reti ci hanno condizionato. Nel secondo tempo abbiamo reagito, ma non era serata. Abbiamo avuto delle occasioni, ma abbiamo anche concesso qualcosa”. Così, Roberto Donadoni commenta la sfida devastante con l’Olanda, che agli occhi di tutti è sembrata molto più critica di ciò che ha riferito il tecnico.
L’Italia del calcio, infatti, non si è ancora rialzata dalla brutta sconfitta subita ieri dall’Olanda. La squadra è apparsa poco incisiva e le “colpe” sono ricaduta in particolare sul Ct azzurro.
Il Corriere dello Sport, quest’oggi, ha intitolato la prima pagina “Disastro Donadoni”, in particolare si critica la scelta di schierare un meno aggressivo Ambrosini rispetto ad un propositivo De Rossi.
Il Ct, però, è positivo e ammette: “So che non siamo partiti bene. Cominciare con una sconfitta non è positivo, ma abbiamo due gare e cercheremo di fare meglio. Dobbiamo essere ottimisti anche dopo questo 3-0. È il nostro mestiere, se non lo fossimo, invece di prendere il prossimo aereo per Zurigo, dovremmo andare tutti in vacanza, poi si sofferma sui subentrati Cassano, Del Piero e Grosso che sono sembrati molto più in forma dei compagni: “I cambi, si fanno perché si ritiene ci possa essere un miglioramento. Così come si parte con una squadra perché si pensa possa essere quella ottimale. Adesso dobbiamo recuperare forze ed energie in vista della sfida con la Romani”.


 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©