Sport / Vari

Commenta Stampa

EURO 2008: SARA' GERMANIA-SPAGNA


EURO 2008: SARA' GERMANIA-SPAGNA
26/06/2008, 22:06

Sarà Germania-Spagna la finale di Euro 2008. Le Furie Rosse, dopo aver eliminato l'Italia, battono la Russia 0-3 e volano verso la sfida decisiva con i tedeschi. Mette subito in campo le sue qualità la formazione di Aragones, che al 6' va vicino al vantaggio con Torres, ma il tiro rasoterra non impensierisce Akinfeev. La Spagna dimostra ancora una volta di essere una tra le formazioni che più ha tirato in porta in questo Europeo, anche se la formazione di Hiddink non si lascia intimorire e lambisce la traversa su punizione dopo un brutto fallo di Puyol. In un clima di tempesta, con fulmini e saette, lo spettacolo spagnolo va avanti che teme i russi al 31' quando Pavlyuchenko dalla distanza mette a dura prova Casillas che salva la porta. La svolta arriva con l'ingresso di Fabregas, l'asso dell'Arsenal è in forma strepitosa e regala giocate e assist. Il primo tempo si chude a reti inviolate, ma tutto cambia nella seconda frazione di gioco: lo 0-1 lo mette a segno Xavi che devia con un inserimento perfetto un tiro in porta di Iniesta. Torres, poi, si mangia un goal semplicissimo e viene sostituito per la terza volta. Entrano Guiza e  Xabi Alonso, obiettivo di mercato della Juventus, il centrocampista del Liverpool si mette in mostra immediatamente con un tiro a girare che va vicino al raddoppio. Lo 0-2 è da cineteca, Fabregas offre un passaggio spettacolare a Guiza che non sbaglia e al 75' si chiudono i giochi. Le Furie Rosse si ripetono e mettono a segno con Silva lo 0-3 e, così, la Spagna batte per la seconda volta in questi Europei la RUssia dopo averla sconfitta per 4-1 nel girone. E ora attende la Germania.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©