Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Europa League: le semifinali parlano portoghese


Europa League: le semifinali parlano portoghese
15/04/2011, 09:04

Porto, Benfica, Sporting Braga e Villarreal. Sono queste le quattro squadre semifinaliste dell'Europa League 2010/2011. Ieri sera si sono conclusi i quarti di finale. Il Porto ha eliminato lo Spartak Mosca con un pesante 2-5 in trasferta. 2-2 del Benfica sul terreno del PSV, con gli olandesi eliminati. Un'altra squadra della Eredivisie saluta l'Europa. E' il Twente, affossato per 3-1 dal Villarreal dopo il 5-1 dell'andata al Madrigal. L'altra portoghese, il Braga, supera l'ostacolo con il minimo punteggio, tenendo sullo 0-0 lo scontro con la Dinamo Kyev e accedendo alle semifinali grazie al pareggio per 1-1 dell'andata. Così la finale di Dublino sarà un'affare tutto rilegato nella penisola iberica. Voce grossa del Portogallo che presenta tre squadre su quattro in lotta per il titolo. L'unica rappresentante non lusitana è il Villarreal di Peppe Rossi, a segno anche ieri sera su calcio di rigore.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©