Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

F. Cannavaro: "Il Napoli non rimpiangerà Lavezzi"


F. Cannavaro: 'Il Napoli non rimpiangerà Lavezzi'
12/07/2012, 14:07

A Radio Crc è intervenuto il campione del mondo, Fabio Cannavaro: “Ho bei ricordi dei ritiri trascorsi in Trentino ma ormai faccio altro nella vita. Voglio fare un saluto particolare a Napoli. Lavezzi è un giocatore straordinario ha fatto cose incredibili a Napoli ma se la società ha fatto questa scelta è perché ha in rosa calciatori validi come Pandev, Vargas e Insigne che possono fare bene in azzurro. Il Napoli non rimpiangerà Lavezzi. Paolo non è più il fratello di Fabio, è stato bravo a ritagliarsi il suo spazio. Pur avendo un cognome pesante, Paolo, con sacrifici, umiltà e tanta voglia è riuscito a fare bene. Il problema è che il nostro calcio sta perdendo pezzi importanti e questo non è un aspetto positivo perché prima compravamo noi i giocatori invece adesso li perdiamo. L’emozione che ho provato quando Paolo ha alzato la coppa Italia? Ero in aereo per cui non l’ho vissuta in diretta però devo dire che mi ha fatto moto piacere perché Paolo ha giocato in Serie B, ha vissuto anni difficili ma ne è sempre uscito fuori alla grande dimostrando la sua professionalità. Sono sempre stati evidenziati i suoi errori ma da napoletano si è tolto una grande soddisfazione, quella di alzare la coppa Italia a Roma, e vissuta col Napoli rappresenta una soddisfazione tripla. Il mio futuro? Ho preso il patentino da allenatore. Ho un contratto di 2 anni a Dubai, vedremo. Non prenderò il posto di Maradona, sono nella squadra del fratello del presidente di Maradona. Vediamo in futuro se riuscirò ad allenare in Italia. A settembre prenderò anche il master per cui vado avanti così”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.