Sport / Formula1

Commenta Stampa

Nelle prime prove libere, in testa le ferrari

F1 Cina: tornano Alonso e le qualifiche dell'anno scorso


F1 Cina: tornano Alonso e le qualifiche dell'anno scorso
15/04/2016, 18:17

SHANGAI (CINA) - E' partito il week end che ci condurrà alla gara di domenica del Gran Premio di Cina, che si corre a Shangai. E ci saranno due ritorni. Il primo riguarda Fernando Alonso: dopo lo stop in Bahrein, i medici gli hanno dato il via libera per partecipare alla gara. E quindi sarà regolarmente in pista. Il secondo ritorno è quello delle qualifiche come l'anno scorso. Lo "shoot-out" (cioè l'eliminazione progressiva dei piloti ad un minuto o minuto e mezzo di distanza l'uno dall'altro) utilizzato nei primi gran premi ha lasciato tutti i piloti insoddisfatti, dato che impediva a quelli più deboli di fare un secondo tentativo per cercare di migliorarsi. Per questo si è deciso di ritornare alla formula dell'anno scorso: si corre fino all'ultimo secondo per cercare di ottenere il giro migliore e in bocca al lupo al migliore. 

Intanto, nella prima serie di prove libere, la Ferrari è andata subito in testa, con Raikkonen davanti a Vettel. Dietro di loro Rosberg ed Hamilton. Ma è solo la prima giornata e conta fino ad un certo punto, dato che i piloti e le vetture stanno solo prendendo confidenza con l'asfalto. E il problema principale sarà per Hamilton: dopo la gara in Bahrein ha dovuto sostituire il cambio della sua vettura e questo gli costerà una penalizzazione di cinque posizioni sulla linea di partenza.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©