Sport / Formula1

Commenta Stampa

Webber terzo, ma penalizzato di 10 posizioni

F1 Corea: Vettel in pole, Ferrari in terza fila


F1 Corea: Vettel in pole, Ferrari in terza fila
05/10/2013, 07:28

COREA DEL SUD - Ancora una volta Vettel è in pole position, anche nel Gran Premio di Corea. Male come sempre le Ferrari, che finiscono al sesto e settimo posto. Webber finisce al terzo posto, ma è stato penalizzato di 10 posizioni, e quindi scivola al tredicesimo posto. 
La prima sessione di prove procede regolarmente: gli eliminati sono Chilton, Bianchi, Van der Garde, Pic e, a sorpresa, Maldonado e Bottas, che in altre gare hanno superato agevolmente il taglio della Q1. 
Nella seconda sessione vengono eliminati Vergne, Di Resta, Sutil, Ricciardo, Button e Perez. Il più veloce è invece Vettel, seguito da Hamilton, Webber, Hulkenberg e Alonso. Massa e Gutierrez entrano nei primi 10 all'ultimo secondo, con un giro con gomme nuove. Quindi nessuna sorpresa nè particolari patemi d'animo, vengono semplicemente rispettati i valori delle singole auto. L'unica cosa da segnalare è che la Sauber, per la prima volta dall'inizio dell'anno, riesce a portare nel Q1 entrambe le sue vetture (Hulkenberg e Gutierrez). 
Alla fine la pole è ancora di Sebastian Vettel, su Red Bull, seguito da Hamilton e Webber. Poi Grosjean, Rosberg, Alonso, Massa, Hulkenberg, Gutierrez, Raikkonen. Ma domani dietro Vettel non ci sarà il compagno di squadra Webber, che dovrà scontare una penalizzazione di 10 posizioni sulla griglia. Quindi partirà dalla tredicesima posizione. Questo significa che la seconda fila sarà composta da Grosjean e Rosberg, mentre la terza fila vedrà le due Ferrari di Alonso e Massa, e via così a scendere. 
Il tutto in attesa della gara di domani, con un Vettel in vantaggio di 60 punti sul secondo in classifica (Alonso) e una pole da poter sfruttare per vincere ancora.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©