Sport / Formula1

Commenta Stampa

Massa non ha gareggiato per un incidente

F1 Monaco: in prima fila le Mercedes, Alonso sesto


F1 Monaco: in prima fila le Mercedes, Alonso sesto
25/05/2013, 14:04

PRINCIPATO DI MONACO - Sessione di qualifica su pista bagnata, sul circuito di Montecarlo. A sorpresa, la partenza in fondo al gruppo di Massa. Per il resto, pole positione delle Mercedes, seguiti dalle Red Bull. 
Nella prima sessione di prove, risultato a sorpresa per Madonado (Williams) e Vergne (Toro Rosso), rispettivamente primo e secondo. Gli esclusi sono Di Resta (Force India), Pic (Caterham), Gutierrez (Sauber) e Chilton (Matussia). Bianchi (Marussia) ha avuto problemi al motore durante il suo giro di prova e quindi non ha potuto neanche provare a competere; mentre per Massa non c'è stato niente da fare: i meccanici non sono riusciti a mettere a posto la vettura dopo l'incidente subito dal ferrarista e quindi partirà dall'ultimo posto. Una scelta proibitiva, su un circuito come Montecarlo, dove il sorpasso è di fatto impossibile. 
Nella seconda, le gerarchie vengono rispettate meglio. Su una pista che via via si asciuga un po', in testa c'è Vettel, seguito da Raikkonen e Rosberg. Gli eliminati sono stati Hulkenberg (Sauber), Ricciardo (Toro Rosso), Grosjean (Lotus), Bottas (Williams), Van der Garde (Caterham) e Maldonado. 
Al termine della terza sessione, viene stabilito l'ordine di partenza per la gara di domani: primo sarà Rosberg (Mercedes), seguito da Hamilton (Mercedes). Poi le due Red Bull di Vettel e Webber, la Lotus di Raikkonen e la Ferrari di Alonso. A seguire, Perez (McLaren), Sutil (Force India), Button (McLaren) e Vergne (Toro Rosso). 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©