Sport / Formula1

Commenta Stampa

Ottimi Ricciardo, Sutil e Di Resta

F1 Silverstone: Hamilton in pole, disastro Ferrari


F1 Silverstone: Hamilton in pole, disastro Ferrari
29/06/2013, 14:08

SILVERSTONE (INGHILTERRA) - La Mercedes partirà in pole position nel Gran Premio di Inghilterra che si corre a SIlverstone, con Hamilton. Ottimi anche la Sahara Force India, che piazza i suoi piloti nei primi 10, come Ricciardo della Red Bull. Deludenti le Ferrari, con il decimo posto di Alonso e il dodicesimo di Massa. 
AL termine del Q1, sono stati eliminati Bottas (Williams), Gutierrez (Sauber), Pic (Caterham), Bianchi (Marussia), Van der Garde (Caterham)e Chilton (Marussia). Le migliori sono state le due Mercedes, che hanno usato le gomme medie, le più veloci a disposizione dei team, con Hamilton e Rosberg; dietro Raikkonen (Lotus), Grosjean (Lotus) e Vettel (Red Bull). Disastrose le Ferrari: ALonso 15esimo con le gomme dure, Massa 14esimo all'ultimo minuto con le gomme medie, mentre con le gomme dure era al 19esimo posto. 
 Nel Q2 restano fuori Button (McLaren), Massa (Ferrari), Vergne (Toro Rosso), Perez (McLaren), Hulkenberg (Sauber), Maldonado (Williams). Ma anche la Ferrari di Alonso è andata malissimo, finendo ottavo all'ultimo secondo. Il miglioire è stato Vettel, seguito da Webber e da Rosberg. Sorprendenti il quinto posto di Ricciardo (Toro Rosso), il quarto posto di SUtil e il settimo di Ricciardo, entrambi della Sahara Force India. A dimostrazione di quanto la scuderia indiana stia migliorando.
Al termine della Q3 si stabiliscono le posizioni di partenza: Hamilton è il più veloce, scendendo sotto l'1'30", poi Rosberg, Vettel, Webber, uno straordinario Di Resta, Ricciardo, Sutil, Grosjean, Raikkonen e un deludente Alonso. 
Per domani si prevede una gara all'asciutto, dove conterà più il ritmo di gara che altro.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©