Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Failla: "Attacco del Napoli? Incompleto"


Failla: 'Attacco del Napoli? Incompleto'
06/07/2012, 15:07

A Radio Crc è intervenuto Fabrizio Failla, giornalista Rai: “Le squadre italiane si stanno muovendo sul mercato poco perché mancano i soldi. I nomi che vengono ingaggiati sono spesso non ben visti dai grandi club esteri. Non credo ci siano grandi fiori all’occhiello. Vedo sempre più un’ingerenza di denaro che porta talenti affermati ad andare via e sul mercato italiano in entrata non c’è nulla che vada bene. Il Napoli per Lavezzi ha incassato circa 28milioni di euro ed è la cifra che basta per prendere Jovetic, il fenomeno del nostro campionato. Il Napoli ha la liquidità per sostituire Lavezzi acquistando quindi un giocatore anche migliore dell’argentina. Il mancato accesso in Champions porta il Napoli così come altre squadre a non investire. Alcuni campioni sono al di fuori da ogni logica come Messi ma tutto dipende dagli obiettivi che il Napoli si impone. Il calcio non è il cinema e si deve investire per raggiungere gli obiettivi. Il Napoli in attacco non è completo e non capisco come faccia la società partenopea a non voler comprare un attaccante puntando su Vargas e Insigne. Pandev è un calciatore affermato e va bene, Insigne ha grandi qualità, ma in prospettiva, per cui credo che il Napoli debba incrementare il reparto avanzato con un attaccante già pronto e che conosca il calcio italiano”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©