Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Failla: "Temo un'Italia deconcentrata"


Failla: 'Temo un'Italia deconcentrata'
15/11/2011, 14:11

A Radio Crc è intervenuto Fabrizio Failla, giornalista Rai: “Stasera assisteremo ad una bella partita e credo che l’Italia farà fatica a recuperare la giusta concentrazione, mentre l’Uruguay ha una grande voglia di far bene. Sabato sera il Napoli disputerà una partita complicata, dovrà evitare di essere proiettato alla sfida contro il Manchester City, la Lazio invece vive un periodo di forma strepitosa. La Lazio rappresenta l’avversario più scomodo che il Napoli potesse affrontare in questo momento. Napoli-Lazio può stabilire quanta credibilità la squadra azzurra abbia. Non credo che Mazzarri schiererà Pandev, credo conterà su chi è al massimo. La Lazio è brava a raccogliere gli avversari per poi ripartire, in più la difesa quest’anno è nettamente migliorata. Cissè sta vivendo un momento non troppo felice, ma la squadra di Reja può dedicarsi a recuperare chi non la miglior forma”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©