Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA CONFERENZA

"Farò dei cambi, servirà la partita perfetta"


'Farò dei cambi, servirà la partita perfetta'
22/10/2011, 13:10

Nella conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Cagliari, Walter Mazzarri carica la squadra e anticipa che contro i sardi ci sarà turn over.
"Sarà una partita difficilissima, in questo momento la classifica dice che il Cagliari ci è davanti ed è quindi più forte di noi. Cagliari e poi Udinese, prima e seconda in classifica, non bisogna assolutamente pensare di giocare contro delle piccole. Dobbiamo fare la partita perfetta e sperare che gli episodi ci diano una mano, solo così possiamo vincere. Come ho sempre detto dobbiamo stare molto attenti, adesso contro di noi tutti giocano la partita della vita. Sono certo che i ragazzi tireranno fuori l'orgoglio per riscattare l'ultima sconfitta casalinga. Le motivazioni vengono da sè quando giochi ad un certo livello, che si giochi col Bayern oppure col Cagliari. 
La sconfitta con il Parma è stata brutta, ma è un episodio che può capitare. Quando passi la maggior parte del tempo nella metàcampo avversaria se non stai attento prendi gol in contropiede, è capitato con il Parma e la scorsa stagione con l'Udinese. Forse è un atteggiamento sbagliato, ma è l'atteggiamento che nello scorso campionato ci ha permesso di recuperare o di vincere tantissime partite. Dopo la partita con il Parma tutti hanno detto che noi sappiamo fare un solo tipo di gioco, falso. Siamo passati alla difesa a 4 e cambiato il modo di stare a centrocampo. Anche contro il Bayern, ci siamo coperti bene e alla fine non gli abbiamo concesso altre ripartenze. Noi, come tutti, usiamo le cosiddette coperture preventive: attacchiamo e quando si perde il pallone ci sono certi giocatori che devono subito recuperare il pallone. Se non riusciamo a bloccare il giocatore che si inserisce allora l'uomo in più in difesa deve fermare quel giocatore. Noi attacchiamo, non ci risparmiamo mai e dei contropiedi possono capitare.
Cavani non segna? Non importa chi fa gol, non è un problema. Edinson anche se non segna torna a dare una mano alla difesa ed aiuta il centrocampo, anche lui ci aiuta ad essere una squadra solida.
Abbiamo avuto degli episodi contro nelle ultime partite? Spero che i moviolisti se ne rendano conto visto che io non parlerò più degli arbitri. Io ed i giocatori commettiamo molti errori che vengono sottolineati, giusto che vengano rimarcati anche quelli degli arbitri. Non posso parlare sempre io, parlate anche voi giornalisti a tutela della gente e del Napoli.
Turn over? Cambierò qualcosa visto che mercoledì si gioca di nuovo, ma ho ancora molti dubbi. L'unica cosa che posso dirvi è che Dossena giocherà. Chinque scenderà in campo è da considerare un titolare, ogni giocatore è stato preso per fare il bene del Napoli. In difesa dipenderà se ci metteremo a 3 oppure a 4. Aronica e Fernandez sono quelli più adatti a giocare al posto di Cannavaro."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©