Sport / Vari

Commenta Stampa

Fatiche siciliane per la Gaia Energy Napoli


Fatiche siciliane per la Gaia Energy Napoli
12/11/2011, 11:11

Fatiche siciliane per la Gaia Energy Napoli che cerca punti sul campo del Brolo. Dopo la brutta sconfitta di sette giorni fa in casa contro lo Zammarano, il sestetto napoletano è chiamato ad una prova tutta cuore e coraggio per recuperare quanto sperperato la scorsa settimana (Sconfitta per 2-3 dopo un vantaggio di 2-0 e tre volte fra le mani la palla del match).

La gara in Sicilia si gioca domani (domenica) alle ore 18.30. Il Brolo non è formazione da sottovalutare, i napoletani l’hanno studiata nei minimi dettagli come spiega Davide Dal Molin: “Conosciamo il Brolo e sappiamo che hanno studiato le nostre mosse, però questo non ci interessa andiamo avanti per la nostra strada e cercheremo di ottenere il massimo da questa trasferta”.

La Ciesse reduce dalla sua prima vittoria in trasferta, contro la MyMamy Reggio Calabria, vorrà sfruttare al meglio il turno casalingo. Tutti abili ed arruolabili gli uomini a disposizione di Lorenzoni che ha recuperato anche il centrale Giuseppe Costantino, rimasto ai box, nel turno precedente, per noie ad una spalla. Pertanto, formazione tipo per i biancoblu con Laterza in cabina di regia, nella sua diagonale l’opposto Gianluca Nuzzo, coppia di schiacciatori formata dal capitano Marco Lotito e dall’italo-cubano Alexeis Argilagos; al centro schiacceranno il recuperato Costantino e Biagio Pasciuta, mentre nel ruolo di libero vi sarà Salvo Scolaro. A disposizione di Lorenzoni vi saranno Limberger, Maiorana, Riolo, Muscarà e Percoco.

Anche per questo turno casalingo si prevede il tutto esaurito nella palestra comunale di Via Quasimodo.

Fischio di inizio alle ore 18. Dirigeranno l’incontro Giuseppe Curto (1° arbitro) della sezione di Gorizia e Lucia Paravano (2° arbitro) della sezione di Udine.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©