Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Si tengono d'occhio eventuali sorprese

Fatta per Mesto, ma Bigon resta ancora a Milano

Intanto oggi a Castelvolturno di parla del San Paolo

.

Fatta per Mesto, ma Bigon resta ancora a Milano
30/08/2012, 12:46

Divisa tra stadio e squadra, la società azzurra prosegue il suo cammino verso il finale di agosto. I due crucci degli ultimi giorni dell’estate saranno risolti nel minor tempo possibile. Dello stadio si parla questo pomeriggio, con una riunione ed una conseguente conferenza stampa, fissata alle 16.30 a Castelvolturno in compagnia del direttore Alessandro Formisano. Della squadra, invece, e di come potenziarla ulteriormente, se ne continua a parlare sia a Napoli che a Milano. Lì, nel capoluogo lombardo, prosegue il lavoro certosino del ds Riccardo Bigon. Chiuso ormai l’affare Giandomenico Mesto. L’intesa è stata raggiunta sia con la società del Genoa, che con il procuratore, Moreno Roggi. Come ogni affare che si rispetti, è andata bene a tutte le parti in causa. Compreso Walter Mazzarri, che avrà a disposizione non solo un esterno in più, ma anche un uomo di fiducia già allenato e stimato ai tempi di Reggio Calabria.

Mercato, dunque, ormai chiuso? Niente affatto. Bigon resterà a Milano fino alle 19 di domani sera, vigile e controllore delle follie degli altri club. Un extra budget non è programmato da De Laurentiis, ma potrebbe diventarlo se dovesse venir fuori qualche affare allettante degli ultimi minuti. Le sorprese, si sa, sono sempre dietro l’angolo. 

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©