Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Fedele: "F. Cannavaro-scommesse? Nulla da temere"


Fedele: 'F. Cannavaro-scommesse? Nulla da temere'
28/12/2011, 15:12

Il mercato che sta per iniziare, l'acquisto di Vargas e il caso-scommesse che ha coinvolto (suo malgrado) Fabio Cannavaro, di cui ha da sempre la procura. C'è tanta carne al fuoco per Enrico Fedele, agente dei fratelli Cannavaro e Gianluca Grava, che in esclusiva a Calciomercato.it fa il punto sul futuro del Napoli. A partire proprio dall'arrivo di Eduardo Vargas: "Credo sia un ottimo acquisto, non solo in chiave prospettica ma anche per il presente, è un attaccante moderno che ha già fatto parlare di sè e credo lo farà anche in Italia. Non chiediamogli di risolvere tutti i problemi del Napoli, ma sono sicuro che darà una grossa mano alla causa azzurra". L'acquisto del cileno potrebbe preludere alla cessione di uno dei tenori, Fedele ha le idee ben chiare in merito: "Una cessione passa per la trattativa fra due società, a meno che non ci siano clausole di rescissione a rendere la cosa unilaterale. Io credo che il Napoli non si priverà mai di uno dei suoi campioni, ma la mia paura è che a questo punto qualcuno voglia pagare i 31 milioni necessari per portare via Lavezzi. Comunque sia una cosa è certa, la crescita degli azzurri passa non solo dai grandi acquisti ma anche dalla riconferma di chi ha fatto le fortune della squadra, i giocatori, certo, ma anche mister Mazzarri va vincolato più a lungo a questo progetto". MERCATO AZZURRO - Il mercato incombe, sebbene Riccardo Bigon abbia detto che per il Napoli finisce qui. Fedele non crede alle parole del ds e pensa che qualcosa accadrà ancora: "Credo che se Donadel, come sembra, si farà attendere ancora, è d'obbligo acquistare un centrocampista centrale. In difesa invece stiamo bene così, ora torna anche Britos e non credo serva altro. Grava? Di sicuro non va via da Napoli, ormai la sua intenzione e di chiudere la carriera in azzurro e continuare anche oltre, ci speriamo e speriamo che anche la dirigenza napoletana la pensi come noi. Per chiudere potrebbe arrivare un esterno sinistro, anche se le ultime prestazioni di Zuniga hanno fatto capire che non è un'urgenza, semmai una necessità di completare la rosa". Napoli è rimasta colpita da quanto emerso nelle ultime intercettazioni, con Fabio Cannavaro tirato in ballo da Santoni insieme a Buffon e Gattuso. Lapidario il commento di Fedele in merito: "Tranquilli, non c'è nulla da temere. Non c'è niente di vero, adesso qualunque mitomane può sparare nomi a casaccio e sollevare un polverone? Sono cose che non voglio neppure commentare, altrimenti il rischio è dare a queste parole un'importanza che non devono avere".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©

Correlati