Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Fedele: "Fuori dal mondo pensare di competere"


Fedele: 'Fuori dal mondo pensare di competere'
02/03/2011, 19:03

Le carenze dell’organico del Napoli sono state evidenziate anche dal procuratore Enrico Fedele: “Chi pensava che il Napoli avesse raggiunto Milan e Inter, ma anche la Roma, come valore della rosa viveva fuori dal mondo – ha spiegato a Sport Show su Radio Club 91 - quando il Napoli è in ottime condizioni fisiche riesce a fare grandi risultati. Deve avere sempre in campo i suoi giocatori migliori. Lavezzi è eccezionale nel portare palla, Cavani ha grandi colpi ma senza l’argentino non riesce a segnare tanto, Hamsik è fortissimo ma ha delle lunghe pause. Contro le grandi squadre questi giocatori hanno dimostrato di non riuscire a sopportare la pressione, manca la maturità dei campioni”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©