Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Fedele: "Grava potrebbe giocare a Torino"


Fedele: 'Grava potrebbe giocare a Torino'
18/05/2011, 14:05

A Radio Crc è intervenuto Enrico Fedele, procuratore di Paolo Cannavaro e Gianluca Grava:
“La caratteristiche del successo del Napoli di quest’anno è stata l’ottimizzazione delle risorse umane effettuata da Mazzarri, la preparazione atletica che ha portato il Napoli a disputare 50 partite, e il grande lavoro fatto da Alfonso De Nicola. Credo che l’esperienza di Mazzarri a Napoli finirà qui, e mi dispiace perché con Mazzarri tutti il gruppo avrebbe dato certamente qualcosa in più. Detto questo, dico che il Napoli deve comprare giocatori che facciano rendere la squadra competitiva anche in Champions. Abbiamo creato l’ossatura, ma adesso il gruppo deve essere completato. Contro la Juventus credo che Mazzarri faccia giocare Gianluca Grava, e questa è la cosa più bella per un calciatore che ama Napoli. Al di là di tutto, in Grava vedo lo spirito garibaldino che il Napoli quest’anno ha fatto vedere. La colonna vertebrale del Napoli è formata dallo spirito e dalla determinazione determinazione che ho visto in giocatori come Grava, Cannavaro, De Sanctis, Pazienza, Aronica e questo è merito di Mazzarri che magari avrà sbagliato la tempistica, ma è fuori dubbio che è riuscito ad ottimizzare le risorse umane. Mazzarri può avere tanti difetti, ma è una persona pulita e trasparente. Mazzarri è l’alfiere di questa cavalcata, e mi auguro che possa continuare la sua avventura in azzurro”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©