Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Fedele: "Il gioco di Benitez porta il Napoli ad attaccare"


Fedele: 'Il gioco di Benitez porta il Napoli ad attaccare'
31/07/2013, 14:48

A Radio Crc è intervenuto Enrico Fedele, procuratore di Paolo Cannavaro: “Il Napoli sta investendo tutto ciò che c’era da investire. Ha preso Higuain e ne prenderà altri per cui la squadra azzurra si appresta ad aprire un nuovo ciclo con preparazione nuova, allenatore nuovo, modulo nuovo e calciatori nuovi. Benitez quest’estate ha lavorato molto sul pallone. Credo che il Napoli abbia bisogno ancora del palleggiatore visto che Hamsik viene sfruttato come vera punta e in quella posizione a me non piace lo slovacco. I brevilinee sono già in forma, come Insigne, e non mi è dispiaciuto Mesto nella partita contro il Galatasaray. Il gioco di Benitez porta la squadra ad attaccare. Il Napoli si sta avvinando alla Juventus che sembra essere ancora la formazione destinata a vincere il titolo. Per ridurre la distanza, il Napoli ha bisogno di avere altri calciatori di qualità. Se non si riesce a prendere il calciatore che fa gioco e mette in condizione la squadra di aggredire, bisogna adattare Hamsik. Se andassero via Fernandez e Gamberini, il Napoli avrebbe bisogno di rinforzarsi in difesa. L’idea di Benitez è coprire la fase difensiva”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©