Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Fedele: "Il Napoli si è suicidato"


Fedele: 'Il Napoli si è suicidato'
12/04/2010, 13:04

Il procuratore Enrico Fedele, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal, rilasciando alcune dichiarazioni: "Il Napoli ha dimostrato immaturità e carenze oggettive. Era meglio accontentarsi del pareggio quando è rimasto in dieci uomini. Il Napoli non può prescindere da Lavezzi, anche se segna poco. Un giocatore come Crespo avrebbe fatto molto comodo. Il Parma non cercava vendette, il Napoli si è suicidato".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©