Sport / Calcio

Commenta Stampa

"FIDUCIA A QUAGLIARELLA"

Fedele:"Attenzione alla Fiorentina"


Fedele:'Attenzione alla Fiorentina'
12/03/2010, 19:03

Enrico Fedele, procuratore di molti calciatori tra i quali il capitano azzurro Paolo Cannavaro, ai microfoni di Marte Sport Live, mette in guardia il Napoli dalla partita di sabato. "L'eliminazione è stata dura e causta dall'errore dell'arbitro all'andata. Non ho visto però la solita Fiorentina. Credo che alla fine mireranno all'Europa attraverso alla Coppa Italia. Per il Napoli sarà difficile per i viola giocheranno il tutto per tutto. Anche se mancano giocatori forti, gli altri non sono da meno. La Fiorentina ha grandi giocatori. Alcuni già grandi, altri lo diventeranno sicuramente. I viola non sono da meno del Napoli. Secondo me le uniche squadre a lottare per i primi quattro posti sono Juventus, Palermo, Sampdoria e Napoli, a patto che i suoi giocatori più forti si riprendano. La Fiorentina al massimo può andare in Europa League."
Secondo il direttore Quagliarella si riprenderà presto. "Anche Cannavaro l'anno scorso ha avuto difficoltà e pressioni maggiori rispetto agli altri che non sono napoletani. Bisogna stare vicino a Fabio, il ragazzo ha bisogno del sostegno di tutti."
Proprio riguardo al suo assistito Cannavaro, Fedele non ha dubbi in merito al suo rinnovo. "Sono sicuro che presto arriverà anche a lui una chiamata del presidente".

Commenta Stampa
di Pensiero Azzurro
Riproduzione riservata ©