Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Fedele:"Per Paolo ci siamo,Kharja buon giocatore"


Fedele:'Per Paolo ci siamo,Kharja buon giocatore'
03/01/2011, 13:01

Enrico Fedele, manager di Paolo Cannavaro, è intervenuto nel corso di marte sport live.
"Negli scontri diretti per prima cosa conta non perdere, anche due pareggi potrebbero andar bene. Non perdere vuol dire restare in alto e la cosa importante è mantenere la posizione a ridosso del Milan."
Oggi intanto si apre il mercato.
"Inler è un obiettivo possibile, ma l'Udinese vuole troppo. Se il Napoli ci lavora ed evita di spendere 14-15 milioni allora si potrebbe fare, ma a non più della metà di quello che chiede Pozzo. Kharja è un giocatore forte, secondo me è da Napoli. A difesa Ruiz e Britos sono seguiti dal Napoli e si parla anche del tedesco Schulz, ma io non prenderei stranieri a gennaio. Su Ogbonna aspetterei ancora perchè secondo me deve ancora crescere. Si parla molto anche di uno scambio tra Blasi e Dzemaili."
La trattativa per il rinnovo di Paolo Cannavaro come procede?
"Per Paolo aspettiamo solo il ritorno del presidente ma ormai mancano solo dettagli, non credo affatto che ci saranno preoblemi."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©