Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Fedele:"Sciopero calciatori sacrosanto"


Fedele:'Sciopero calciatori sacrosanto'
30/11/2010, 22:11

Sulle motivazioni dello sciopero è intervenuto anche il procuratore Enrico Fedele: “Lo sciopero è sacrosanto – ha spiegato Fedele - l’Aic non può accettare un trasferimento obbligatorio deciso dalla società, si tratta di una limitazione della libertà. Mi sarei aspettato un’apertura invece sulla questione dei fuori rosa, perché oggi devono allenarsi nello stesso posto e alla stessa ora degli altri, mentre avrei chiesto una struttura e allenatori che tengano in forma i giocatori in vista di un trasferimento, senza altri obblighi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©