Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PAOLO SIMONCELLI

"Feeling con i napoletani, loro sono come Marco"


'Feeling con i napoletani, loro sono come Marco'
16/01/2012, 13:01

A Radio Crc è intervenuto Paolo Simoncelli, papà del campione del motociclismo, tragicamente scomparso di recente, Marco Simoncelli: “Stasera sarò al San Paolo, sono stato invitato dalla società calcio Napoli che vuole regalarmi qualcosa in onore di Marco. La scorsa stagione, quando mio figlio partecipò a Napoli-Juventus, si entusiasmò tantissimo, soprattutto nel momento in cui i tifosi azzurri cantarono “o surdato nnammurato”. Venerdì 20 gennaio Marco avrebbe compiuto 25 anni per cui faremo il primo evento a suo onore e dovrebbe essere un bello spettacolo. Credo che riusciremo ad incassare abbastanza soldi. Il nostro obiettivo è quello di aiutare i ragazzi disabili. Sento una sintonia particolare con la città di Napoli perché il carattere di mio figlio era molto simile a quello dei tifosi napoletani solari e sorridenti. Non so cosa organizzeranno i tifosi partenopei ma sono soliti farsi ricordare. Abbiamo ricevuto tantissime lettere da parte dei cittadini di Napoli per cui ringrazio tutti per l’affetto”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©