Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Ferlaino: "E' difficile competere su tre fronti"


Ferlaino: 'E' difficile competere su tre fronti'
27/07/2010, 19:07

Corrado Ferlaino è intervenuto ai microfoni di Radio Goal: "Competere su tre fronti? E' molto difficile, l'Inter lo può fare tranquillamente per il suo parco giocatori. Se dovessi fare una scelta, campionato ed Europa League, la Coppa Italia ha perso un po' di importanza. Moviola abolita dalla Rai? La moviola in campo crea dei problemi, gli arbitri possono sbagliare, la moviola crea solo polemica, però è molto amata dagli spettatori, questa decisione mi meraviglia. Cavani? Non parlo mai del Napoli di oggi, non dò nessun giudizio. La vecchia promessa a Maradona? Non avrei mai fatto una promessa senza mantenerla, non parlammo del suo addio al Napoli, assolutamente. Maradona Ct? Non so cosa accadrà, Maradona è riuscito a portare l'Argentina al mondiale dopo un inizio di girone di qualificazione scadente. Pay-tv? Per il calcio è stato un bene, prima non avevamo niente dalle televisioni, ora gli incassi al botteghino contano molto meno rispetto a prima. Stadio? Ho visto quasi tutte le partite in tv, se voglio vado a vederlo al San Paolo, sono stato invitato più volte da De Laurentiis e Marino. Mercato? I grandi giocatori è difficile che si spostino, com'era prima e com'è tuttora".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©