Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'ex presidente del Napoli sul Pibe de Oro

Ferlaino: "Mai tradito Maradona"


Ferlaino: 'Mai tradito Maradona'
23/10/2013, 17:18

NAPOLI. "Chi ama il calcio non poteva che amare Maradona. Io ho amato lui e il calcio, quindi non li ho mai traditi". Lo afferma Corrado Ferlaino, ex presidente del Napoli, chiamato in causa dal campione argentino nel corso della trasmissione "Che tempo che fa". "Non mi sono mai occupato delle mie tasse, curate dai mie commercialisti, figuriamoci se potevo farlo con altri". Nella ricostruzione dell'ingegnere, "della faccenda delegai il consigliere Ellenio Gallo", che in un secondo tempo diventera' presidente del Napoli per un breve periodo. "Ellenio - continua Ferlaino - era bravissimo in materia fiscale e soprattutto conosceva i migliori tributaristi. Per di piu' era un intimo amico di Maradona. Quando giunse la ormai famigerata notifica, Gallo si precipito' ad avvisare Diego e gli indico' la strada da seguire, cosi' come fece per Careca e Alemao. Maradona, pero', si rifiuto' di firmare il ricorso. Da quel che ricordo, ma sono ricordi vaghi, a Ellenio, che s'invento' l'impossibile per convincerlo, Diego avrebbe replicato piu' o meno cosi': 'non m'importa delle tasse italiane, tanto vado via dal vostro Paese'".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©