Sport / Calcio

Commenta Stampa

Festa azzurra: il Napoli Calcio a 5 resta in A


Festa azzurra: il Napoli Calcio a 5 resta in A
13/05/2013, 11:48

Festa salvezza al PalaCercola, dove il Napoli Calcio a 5 ha superato il Venezia 11-3 nella gara di ritorno dei play out, assicurandosi la permanenza nella massima serie dopo il rotondo successo dell'andata (1-6).
Pratica già archiviata nel primo tempo, che gli azzurri chiudono avanti 4-1 grazie alle reti di De Luca (7.49), Campano (9.53), Melise (14.06) e ancora De Luca (16.50). La rete del Venezia porta la firma di Callegarin (18).
Nella ripresa per il Napoli le reti di Bico (3.25), Melise (5.47 e 7.17), Campano (7.48), Bico (16.32), Emer (18.42) e Campano (19.15). Per i lagunari due gol di Agatea.
Al termine della partita, tra i cori dei tifosi  e tanti applausi, il tecnico Carmine Tarantino ha abbracciato i giocatori ed ha festeggiato con la società ed il suo staff. "L'impegno di tutti è stato premiato. Abbiamo attraversato momenti delicati ma alla fine abbiamo raggiunto quello che era il nostro obiettivo stagionale: restare in A".
"Abbiamo sofferto per un anno intero - sottolinea il capitano Antonio Campano
- e siamo arrivati a quest'ultima gara motivati ma anche fiduciosi visto il 6- 1della gara di andata". Non solo prima squadra, al PalaCercola ha giocato anche la juniores del Napoli
- campione d'Italia in carica - che si è imposta 12-2 sul Venafro ipotecando così la qualificazione alla final eight scudetto, in vista del ritorno in terra molisana.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©