Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Festeggiamenti ad Oxford: la nuova MINI sarà presentata nel giorno del 107° anniversario della nascita di Sir Alec Issigonis


Festeggiamenti ad Oxford: la nuova MINI sarà presentata nel giorno del 107° anniversario della nascita di Sir Alec Issigonis
08/08/2013, 11:10

Monaco/Oxford. Ci avviciniamo sempre di più ad una nuova epoca di guida entusiasmante, di infotainment a bordo e di qualità premium nel segmento delle auto piccole. La nuova MINI sarà presentata il 18 novembre 2013, esattamente 107 anni dopo la nascita dell’uomo che iniziò una rivoluzione automobilistica, Sir Alec Issigonis. Lo Stabilimento MINI di Oxford ospiterà la prima mondiale con una festa a Londra nella stessa serata.

La stessa settimana, la nuova MINI sarà presentata in prima mondiale davanti ad una platea internazionale, quasi in contemporanea a Los Angeles e a Tokyo. Il 20 novembre 2013, i riflettori punteranno sulla nuova stella del segmento delle piccole premium, prima al Salone Automobilistico di Tokyo in Giappone, poi, poche ore dopo, al Salone di Los Angeles in California. La nuova MINI sarà in vendita nel primo trimestre del 2014.

Nata in Gran Bretagna, costruita seconda la migliore tradizione
Proprio come il suo predecessore, la nuova MINI sarà costruita ad Oxford. L’inizio della produzione e la prima mondiale rappresenteranno ulteriori momenti clou nell’anno del giubileo dello Stabilimento MINI, dove da più di 100 anni vengono costruite auto nella storica sede di Oxford.
La prima mondiale renderà omaggio alle origini di MINI e al creatore dell’icona originaria. Con l’introduzione di Mini nel 1959, Alec Issigonis rivoluzionò l’industria automobilistica. Motore montato trasversalmente, trazione anteriore, ruote posizionate ai quattro angoli e telaio avanzato offrivano non soltanto uno spazio interno senza uguali per i passeggeri e per i bagagli, nonostante il minimo ingombro, ma anche un’agilità di guida eccezionale.
I concetti che Issigonis introdusse nella Mini divennero la base per molte generazioni di auto piccole e compatte. Nella loro forma più moderna, quei principi continueranno a vivere nella nuova MINI. Motori completamente nuovi e nuove tecnologie per i telai, innovazioni MINI Connected e qualità premium raffinata la renderanno il nuovo benchmark per il piacere di guida nella sua classe.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©