Sport / Calcio

Commenta Stampa

Fiorentina: no Insua, si Mantovani. Parma-Giovinco


Fiorentina: no Insua, si Mantovani. Parma-Giovinco
03/08/2010, 19:08

Stanco dei continui tira e molla di Insua, Corvino lascia perdere l'esterno del Liverpool. Troppe le pretese da parte di un giocatore giovane ed ancora inesploso. Il ds della Fiorentina ha detto a chiare lettere di aver abbandonato la pista inglese, e si è gettato a capofitto in quella italiana. Il nome è quello di Andrea Mantovani, già cercato e corteggiato nelle scorse settimane. Corvino vuol chiudere subito la pratica e già questa mattina ha incontrato la società clivense. L'agente del giocatore, Battistini, non era presente, ma poco importa. L'accordo deve essere trovato tra le società, perchè Mantovani si è detto da tempo già disposto ad accettare una grande piazza. Un altro difensore italiano sta per cambiare maglia. E' Marco Andreolli della Roma. il centrale giallorosso, dimenticato da Ranieri, è pronto ad intraprendere un'altra avventura. L'Espanyol ha chiesto notizie di lui, ma anche il Bari resta alla finestra. solita vivacità nel mercato del Parma. I gialloblu cercano un'ala per il tridente di Marino. Due le ipotesi affascinanti. La prima è quella del romanista Guberti, per un attacco emiliano più veloce. La seconda è una scelta di caratura tecnica superiore e porta allo juventino Sebastian Giovinco. La Juventus si è già detta pronta a trattare con Ghirardi, domani c'è un nuovo incontro tra le parti. Il Cagliari è alla firma per Acquafresca, ma deve sempre risolvere la grana Larrivey. Infine, sono scadute le 24h che avrebbero dovuto portare Aogo a Torino, sponda bianconera. A meno di colpi di scena in tarda serata, l'affare non si farà.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©