Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SGUARDO INTERESSATO

Fiorentina-Inter e il terzo incomodo


Fiorentina-Inter e il terzo incomodo
16/02/2011, 18:02

Arrivare in alto, si sa, è difficile, ma lo è ancor di più rimanervi. Per farlo, il Napoli dovrà continuare ad esprimersi su alti livelli e, nel frattempo, dare uno sguardo a ciò che accade sugli altri campi.
Dopo vent’anni senza competere, gli azzurri sono lì, a dare vita ad un esaltante testa a testa con Milan ed Inter. Proprio i nero-azzurri, tra pochi minuti, saranno impegnati all’ ”Artemio Franchi” di Firenze, dove il loro “vecchio amico” Mihajlovic è pronto a dar battaglia.
Una partita, quella tra viola ed Inter, che non può non riguardare il Napoli. La squadra di Leonardo, infatti, è probabilmente la più seria candidata alla vittoria finale. Lo è per qualità, quantità (rosa infinita) e per tradizione. Si, perché vincere aiuta a vincere e ciò che ha “combinato” l’Inter nella scorsa stagione ha infuso una straordinaria convinzione negli uomini di Moratti. Inoltre, i campioni d’Italia, d’Europa e del Mondo sono i primi inseguitori degli azzurri.
Il Milan è in calo, come dimostrato anche dalla sfida di ieri, persa a San Siro contro il Tottenham. L’Inter, invece, è ancora da decifrare. Firenze, senza dubbio, rappresenta un test impegnativo. Una vittoria dei nero-azzurri potrebbe mettere una certa ansia al Napoli, che se li vedrebbe arrivare alle spalle. Il distacco tra i ragazzi di Mazzarri e quelli di Leonardo, infatti, è di 5 lunghezze.
La stagione degli azzurri, invece, potrebbe prendere ulteriore slancio, nel caso in cui la Fiorentina dovesse fare il colpaccio o, comunque, rallentare l’Inter.
All’ “Artemio Franchi” si sta per andare in campo. Non ci saranno solo Fiorentina ed Inter, però. Alla sfida assisteranno anche gli occhi di ogni tifoso napoletano.
Il terzo incomodo, appunto.

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©