Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

OBIETTIVO TERZO POSTO

Fissato premio Champions per stimolare il Napoli?


Fissato premio Champions per stimolare il Napoli?
17/04/2012, 17:04

Nel giorno in cui l'ambiente Napoli è scosso dal verbale di Gianello, che parla di un tentativo di combine, il presidente Aurelio De Laurentiis prepara le valigie per l'imminente viaggio in Cina. Un tour di tre settimane, ma prima di partire il numero uno azzurro ha lasciato delle direttive ai suoi collaboratori per gestire le prossime mosse in vista del concitato finale di stagione. Il presidente partenopeo ha delineato le strategie per portare la sua macchina a destinazione, possibilmente senza scossoni.
Dopo aver calmato squadra e tecnico con la sua visita a Castelvolturno, il patron del Napoli è entrato nella sala dei bottoni: stop, per ora al mercato. C'è da sapere su quali fronti lotterà il Napoli, e soprattutto si aspetta l'ok di Mazzarri alla sua permanenza in panchina. Nessuna trattativa quindi, almeno fino al suo ritorno. Stop quindi anche all'ipotesi Bagni come dirigente. De Laurentiis ha rassicurato Bigon: non ci saranno figure esterne con incarichi ufficiali. Se qualcosa cambierà, sarà soltanto nella figura del dg, visto che Fassone deve ancora dare una risposta sul suo futuro.
Passo successivo: a quanto pare è stato fissato un inaspettato premio Champions per stimolare la squadra a lottare fino alla fine per il terzo posto. Il motivo è duplice: De Laurentiis sa che il fine non è soltanto sportivo. Il presidente si aspetta scossoni a fine stagione per il ciclone-scommesse. 'La classifica attuale è virtuale', avrebbe confidato ai suoi collaboratori: ecco perché si deve fare di tutto per arrivare più in alto possibile. Un posto in Champions porterebbe altri 40 milioni nelle casse del club e cambierebbe totalmente le prospettive per la prossima stagione.
FONTE: Giovanni Scotto per Calciomercato.com
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©