Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

DALL'URUGUAY

Fonseca vs Cavani: le verità dello scontro


Fonseca vs Cavani: le verità dello scontro
06/04/2011, 10:04

Pare che tutto sia iniziato con l'esplosione in patria di Edinson Cavani. Allora El Matador era solo un ragazzino. Appena vent'anni, ma già l'interesse sul suo conto di molti club europei. Così si materializzò il primo incontro tra l'attaccante e uno degli uomini di sport più conosciuti in patria: Daniel Fonseca. Quell'incontro che oggi sembra essere il vero movente dell'odio profondo che l'ex talento sudamericano di Cagliari, Napoli, Roma e Juventus nutre nei confronti delcapocannoniere del campionato in corso. A spiegarlo è il quotidiano sportivo "Ovacion". Tra le pagine del quotidiano uruguaiano si legge della vicenda esplosa in Italia dopo un fuorionda su Sky e si offrono validi motivi per spiegare il conflitto Fonseca-Cavani. I fatti risalirebbero all'anno 2007. Cavani era sul punto di trasferirsi in Europa dopo aver giocato da protagonista il torneo Subamericano under 20. El Matador era già assistito da un procuratore, ma si rivolse a Fonseca per ultimare il suo passaggio al Palermo di Zamparini e dell'allora ds, Rino Foschi. Fonseca curò l'affare, permettendo a Cavani di guadagnare anche cifre elevate. Ma, una volta chiuso il trasferimento, Cavani decise di tenere fede all'accordo col suo originario procuratore, scatenando la rabbia di Fonseca.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©