Sport / Calcio

Commenta Stampa

France Football: progetto "Superlega" partirebbe nel 2012


France Football: progetto 'Superlega' partirebbe nel 2012
17/03/2009, 11:03

Se ne parla da più di 20 anni, ma questa volta pare che ci si stia avviando davvero verso il progetto "Superlega", che dovrebbe prendere il posto di Champions League e Coppa UEFA, ma riservata solo ai club più forti. Almeno questo riferisce la rivista francese "France Football". In pratica verrebbero eliminate tutte le squadre dei cosiddetti "campionati minori" e resterebbero le più blasonate. In questa maniera le squadre potrebbero spuntare diritti TV più alti e aumentare i propri guadagni.
Non è una proposta nuova, risale agli anni '80, ed uno degli sponsor dell'iniziativa, sin dai primi momenti, è stato Silvio Berlusconi, in qualità di Presidente del Milan. Ma l'obiezione resta quella: concentrare le risorse nelle mani di 10 o 15 squadre significa uccidere non solo le partite europee, visto che si taglia fuori gran parte dell'Europa, ma anche i campionati nazionali, visto che avremo un ristrettissimo numero di squadre che guadagnano soldi a palate con la superlega e comprano i giocatori più forti strapagandoli; e le altre che potranno al massimo comprare le scartine.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©