Sport / Motogp

Commenta Stampa

Francesco Mauriello: l'esordio in Qatar


Francesco Mauriello: l'esordio in Qatar
18/03/2011, 13:03

Domenica 20 marzo inizia l’avventura mondiale di Francesco Mauriello. Il  campione italiano della classe 125 sarà al via della prima prova del campionato del mondo, in Qatar, in sella all’Aprila numero 43 del Team WTR. La diretta della gara sarà trasmessa in diretta su Italia 1 dalle ore 16.45 di domenica 20 marzo.  Per il pilota nativo di Mugnano oltre all’emozione del debutto, c’è da colmare un gap con gli avversari dovuto al fatto che ha potuto provare la sua moto solo in occasione dei test ufficiali di Jerez di inizio mese. Ma Francesco, che ha  vinto il titolo nazionale a sedici anni come in precedenza il solo Valentino  Rossi era stato capace di fare, si mostra ottimista. “In vita mia da quando avevo cinque anni non mi era mai capitato di stare tanto tempo senza andare in moto. Ma i regolamenti per chi corre il mondiale sono ferrei, per cui si può provare solo nei test ufficiali, ed io ho potuto farlo solo a Jerez. Ma non sarà un problema. Spero di adattarmi presto alla moto, e  spero di poter avere anche le indicazioni giuste per poter adattare la moto al  sottoscritto. Per me questo è un anno di studio. Non conosco quasi nessuno dei circuiti. Nonostante tutto, sono un ragazzo ambizioso e spero di lasciare il segno in questo mondiale. E ovviamente spero di onorare il titolo di campione d’Italia: siamo  quattro italiani in competizione, il mio obiettivo è di essere il migliore in pista.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©