Sport / Formula1

Commenta Stampa

Francia: a Dijon ultime gare del Campionato Continentale HSCC

Il pilota napoletano Michele Liguori punta al podio europeo

Francia: a Dijon ultime gare del Campionato Continentale HSCC
03/10/2013, 11:34

NAPOLI – Michele Liguori torna in pista in Francia a Dijon. Il pilota napoletano nel fine settimana, sabato 4 e domenica 5, disputerà sul circuito francese due gare valevoli come prove conclusive del Campionato Continentale Martini Trophy HSCC, riservato alle vetture sport prototipi storiche di formula 1, costruite sino al 1979, senza limiti di cilindrata.
L’ultimo atto della stagione, che si terrà nel corso del Trophées Historiques de Bourgogne, la più importante manifestazioni francese di vetture storiche, determinerà la classifica finale dell’intero campionato nella quale Michele Liguori può tentare di conquistare il terzo gradino del podio.
Fresco vincitore del Gran premio di SPA Francorchamp, nel campionato inglese Can Am Interserie organizzato da The Master Series, l’asso del volante partenopeo torna ad utilizzare la sua vettura più potente -  Lola T292 DFV motorizzata Ford Cosworth da 520 cv - per ottenere i migliori risultati nelle due gare in programma con il chiaro intento di scalare la classifica finale.
Un circuito quello di Dijon sul quale Michele Liguori ha sempre trovato ottime prestazioni infatti vinse l’ultima gara del circuito Martini Trophy HSCC 2012 che gli valse la medaglia di bronzo del campionato europeo, dove più volte è salito sul podio.
La formula delle due gare in programma è sempre la stessa: le qualificazioni del venerdì determineranno la griglia di partenza di gara 1, in programma sabato 4 con partenza alle ore 15, mentre il risultato della prima competizione varrà come posizione di partenza in gara due, prevista domenica 6 alle ore 14.30. Sempre secondo il regolamento le gare si effettuano con partenza lanciata e hanno una durata di 25 minuti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©