Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Francioso: "Il mio cuore è tinto d'azzurro!"


Francioso: 'Il mio cuore è tinto d'azzurro!'
06/04/2011, 14:04

A Radio Crc è intervenuto Marco Francioso, giornalista di Mediaset:
“Sto sognando con il Napoli perché il mio cuore è tinto d’azzurro. Questo Bologna a volte può far paura, ma il Napoli sta dimostrando essere bravo anche a sopperire alle mancanze per cui credo che l’assenza di Cavani non sia determinante. Con il terreno asciutto e le condizioni atmosferiche perfette chi ha classe come Hamsik e Lavezzi può rendere al meglio. Yebda è il classico giocatore che non sempre alla folla piace, ma ai compagni sì perché diventa il punto di scarico, di trasformazione delle ripartenze e lui lo sa fare molto bene. Maggio e Dossena hanno avuto una clausola del contratto in cui si legge che vengono pagati al kilometro! Bigon sta facendo un lavoro eccezionale, non chiacchiera molto, ma riesce a lavorare benissimo. Il Napoli ha l’efficacia di una società che ragiona all’unisono, e in silenzio sta conquistando terreno. Il Bologna è una squadra ostica, è riuscita a fare gruppo e nonostante le vicissitudini ha dimostrato che solo con Di Vaio riesce a fare delle cose discrete. Bisogna stare attenti a centrocampo quando il Napoli si sbilancia perché gli attaccanti del Bologna non si fermano facilmente. Pensavo che la penultima giornata di campionato fosse stata la più importante per il Napoli , ma ad oggi credo che la benzina nerazzurra sia finita per cui credo che quella contro l’Udinese sia quella più importante”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©